Skip to content

ULTIME NEWS

Locanda Itinerande

La Locanda Itinerande è pronta e vi aspetta!

Siamo nel silenzio del parco Adamello-Brenta.

Da noi trovate pace, natura, itinerari per tutti i gusti e piatti vegani per tutti i palati. 

  www.locandaitinerande.com

LO SAPEVI CHE?

Il futuro è “scritto” nelle mani. Ma i chiromanti questa volta non c’entrano.
Secondo alcuni ricercatori inglesi, le donne destinate ad avere una carriera

Leggi tutto...
Home
PaganellaTour
 

Caratteristiche

PaganellaTour
Distanza Km
 58,45
Impegno fisicoElevato
Diff. TecnicaMedia


Scarica file GPS 

 

PaganellaTour (Andogno-Ranzo-malga Gazza-Andalo-Molveno-Andogno) 
 
Era la primavera del 2011, un aprile del tutto insolito (vedi gita andogno-malga gazze)
le temperature superiori ai 30 gradi, ci avevano fatto sperare di poter arrivare in cima alla Paganella e poi ridiscenderla sul lago di Molveno. Ma la neve in quota era rimasta e ci fece desistere dal continuare, ripromettendoci di portare a termine un giorno questo tracciato.
Estate 2012, luglio.
Partenza da casa Andogno, evitiamo questa volta di fare il sentiero s. Villi, optando per la strada che da Deggia conduce a Ranzo.
Stupendi gli scorci, impressionante lo sguardo che cade giù sui ripidi pendii a valle.
Il caso vuole che incontriamo strada facendo un pezzetto della cdm, Mauro e amici hanno deciso di fare il nostro percorso ma esattamente inverso.
Bella la "sfida", si decide il punto di incontro al bar ristorante??? valuteremo così quale sarà il percorso più lungo, impegnativo e divertente.
Fino a malga Gazza conosciamo perfettamente il tracciato, la strada oggi ci sembra un pò più faticosa, i lavori in corso del b&b non ci hanno permesso di allenarci a dovere, ma senza fretta e nel silenzio più assoluto, dopo anche una breve sosta, arriviamo finalmente a passo san Giovanni, dove prendendo direzione malga Covelo, scorgiamo in alto il nostro punto di ritrovo con la cdm.
Arriviamo prime noi per una manciata di minuti. Il ristorante dà accesso alle auto, cosicchè nella folla si confondono facilmente biker e turisti della domenica.
La vista su tutto il Brenta è mozzafiato. 
La compagnia ora si rifarà in discesa il nostro pezzo di salita, mentre a noi ci aspetta una discesa divertentissima giù dalle piste della Paganella. L'erba è talmente alta che a tratti si va alla cieca, la situazione è impegnativa ma allo stesso tempo comica. Sembriamo delle scie indefinite, che lasciano per un attimo la loro traccia, come in inverno si lascia sulla neve.
Il rientro dalla ciclabile che da Andalo porta a Molveno e che da Molveno segue la sponda destra del lago fino a casa, è la conferma che questi posti sono incantevoli e dei veri gioielli.

 

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sponsor

Banner
Banner
Banner

Login



Chi è online

 131 visitatori online

Siti Web Roma Creazione Siti Web

Network Hide Network
| Realizzazione Siti Web Roma | B&B Roma | psicologo roma tuscolana | Lacci da Collo Personalizzati | Controsoffitti Roma | Centro Psicologico Roma | siti web ecommerce roma |
|